Piccole speranze crescono

Entrata nel devastante vortice del post laurea e della consapevolezza che non sarà così semplice trovare qualcosa di pagato decentemente, ho iniziato ad inviare curricula con metodica velocità. Lista di contatti alla mano, dieci mail alla volta pronte, e mail sparate nel cyberspazio in men che non si dica.

Inutile dire che molti non hanno risposto, tanti altri mi hanno detto che per ora non hanno bisogno di nuovi collaboratori ma che archivieranno il mio Cv per esigenze future. Ho però raccimolato tre prove di traduzione da svolgere, e una di queste mi ha dato parecchia speranza. Svolgo e invio il tutto (dall’italiano all’inglese) e il titolare (un inglese) mi risponde “ah però, niente male per non essere la sua lingua madre” e che avevo passato la prova e quindi che spera di aver presto del materiale da inviare (ovviamente dall’inglese all’italiano; questo era solo un test per capire il mio livello di inglese).

Conoscendo la proverbiale incapacità degli inglesi di elargire complimenti con facilità, ho preso e portato a casa il risultato, segnando ieri come una buona giornata e sperando che anche i giorni futuri possano essere altrettanto buoni.

Annunci

3 thoughts on “Piccole speranze crescono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...