Cose da grandi

Inizi a capire che sei ufficialmente entrata a far parte del mondo degli adulti, quando eviti ad andare a fare un controllo dall’ottico, sapendo che ti è calata la vista (e quindi corri il rischio di dover cambiare lenti e montatura), perché una spesa del genere, insieme ai regali di Natale, ti potrebbe uccidere!

Pensieri in ordine sparso

Anche questo secondo giro vacanziero è purtroppo giunto al termine; una mia amica mi ha  gentilmente ospitato qualche giorno a casa sua a Noli, splendido paesino ligure tra Spotorno e Finale Ligure. La Liguria ha sempre avuto un posto speciale nel mio cuore, ma devo dire che questa località mi ha davvero colpito molto, soprattutto per il mare; per me che preferisco l’acqua fonda e cristallina, non c’è niente di meglio del Mar Ligure! Da lunedì si ritorna operativi, ma con molta più carica in corpo!

Per Ferragosto non ho nessun programma in particolare: coi ragazzi non andrò perché ci saranno anche i Brangelina e visto che ho imparato a farmi furba, ho deciso di mettere davanti quello che fa star bene me e non sempre e solo le altre persone. Alla fine i compromessi sono sacrosanti se vengono fatti da entrambe le parti; dato che non sono mai stata interpellata in determinate decisioni, da ora in avanti mi farò beatamente i fatti miei. Quindi, se il tempo sarà clemente, farò un salto in piscina con altri amici, altrimenti se il sole quel giorno si prende una pausa, dormirò e ozierò tutto il santo giorno 🙂

Obiettivo dei prossimi mesi sarà riprende un peso forma decente! La situazione non è assolutamente grave, nel senso che entro ancora in tutti i vestiti presi quando pesavo qualche chilo in meno, quindi si può perfettamente rimediare. Però da quando ho smesso di fare attività fisica, sono allegramente lievitata come un bel soufflé e in queste vacanze non ho decisamente badato a mantenere la linea 😛 Ora è il caso di rientrare in carreggiata! Stamattina ho ripreso in mano il foglio della dieta e non è per niente pesante; praticamente è come mangio già abitualmente, solo che devo ricominciare a pesare la roba; dovrò anche pensare di ricominciare la piscina, tanto direi che sono provvista di un bel salvagente naturale, quindi non ho problemi 🙂

Andare avanti

Il mio morale non è migliorato di molto, però bisogna anche cercare di andare avanti in qualche modo. Ecco perchè da oggi è iniziata l’Operazione Salute: ho deciso di prendermi l’impegno di andare a camminare mezz’oretta tutte le mattine, prima di mettermi a lavorare.

Stamattina c’è stata la prima sgambata della stagione: intanto devo dire che, una volta tornata a casa, ho lavorato decisamente meglio con più attenzione e tonicità. Inoltre mi sento proprio meglio a livello fisico, quindi direi che da questa mia idea ho solo da guadagnarci.

E poi ho scoperto un’interessante funzione del mio Ipod nano: c’è una sezione “Fitness” in cui si può scegliere tra la modalità Corsa e Camminata. Nella seconda ti conta i passi, quanti km fai, il tempo e le calorie che perdi nel fare la camminata. Questa mattina ho iniziato con 3 km in mezz’ora ed ho bruciato 140 calorie!

Un buon inizio!